Il meglio della settimana by Antonio Luciano blog - Ep.4

blogging blogger blog post articoli contenuti
Cosa ci può essere di peggio del meglio della settimana del Antonio Luciano blog?

Che settimana, che settimana quella che si chiude, è stata densa di contenuti, nonostante il clima bollente mi stupisco d'aver tenuto comunque botta. Senza aria condizionata, ho scritto direttamente dall'inferno, dove Caronte pare abbia deciso traghettare per lo meno momentaneamente la nostra anima di blogger intenti all'azione. Pertanto colgo l'occasione di ringraziare tutti coloro che in questi giorni mi hanno accompagnato in un modo o in un altro contribuendo a fare blogging e ad avermi dato, così, la forza di andare avanti.


Ad ognuno il suo destino, non sono mica Mago Merlino

Confesso che non è facile andare avanti, in un mondo come questo, dove persino chi ti sfrutta e per lo più gratis ha l'arroganza di accaparrare la ragione senza mostrare mai un briciolo di gratitudine.

Tuttavia è tempo di passare ad altro, lasciarsi alle spalle questa zavorra inutile ed andare avanti, costoro facciano pure ciò che più gli aggrada, indicargli la via non spetta certo a me.


Key moments della settimana di blogging

  • Startup in Toscana, identikit delle imprese innovative, traccia il quadro della situazione prima a livello nazionale poi regionale ed infine provinciale sullo stato di salute delle Startup. Obiettivo la situazione nella Regione Toscana.
  • Conosco un bloggettino, te lo presento con questo post ho inaugurato la rubrica con la quale mi impegno a presentare ai lettori ogni settimana o quasi i blog meno conosciuti con cui mi imbatto nel web che mi hanno ispirato o mi piacciono tantissimo. Obiettivo, passione blogging al 110%.
  • Intervista a Rita Fortunato, puntuale, come ogni settimana da un anno a questa parte si rinnova l'appuntamento con le interviste ai migliori specialisti web.
  • Google Docs + Drive, Tools per blogger-copywriter, la rubrica 'Te lo do io il Tool' vede al suo 2° appuntamento due web application con le quali ho una dipendenza quasi fisica e una totalmente tecnica. Oserei dire da mettere tra gli strumenti "indispensabili".
    Sia che siate professionisti della scrittura che non cambieranno per sempre il vostro modo di lavorare sui testi ed lo faranno solo in meglio!
  • Blogging e proposte oscene, non non è qualcosa di porno o per lo meno non allude ad una realtà XXX che vi vede recitare un ruolo attivo, ma ahimè, solo passivo e ovviamente nelle vesti del blogger, perché che avevate capito?


Buona lettura, good luck e enjoy 😉