COME fare content marketing se hai zero tempo: 4 TOOL per risultati immediati

content marketing blogging digital marketing
Content marketing spiegato semplice semplice allo specialista imprenditore che ha poco tempo da perdere in letture astruse per capire COME farlo.

Se hai un blog un ottimo modo per farti trovare dai clienti è fare content marketing.
Attirare l'attenzione ma anche interagire con il tuo pubblico è fondamentale per emergere rispetto alla concorrenza presente online.

Un'opportunità quest'ultima possibile grazie ai social media. L'ascolto delle persone entra così a far parte delle logiche strategiche del tuo business digitale attraverso cui calibrare poi contenuti sempre più specifici.

E perché no UTILI anche ad apportare migliorie ai prodotti/servizi che vendi.


Perché è difficile fare content marketing


Agli inizi è facile farsi prendere dalle preoccupazioni, temendo che per catturare l'attenzione delle persone siano necessari chissà quali numeri da circo.

Quand'invece si tratta solo di iniziare, fare esperienza e rendere la produzione di contenuti un'abitudine. Una sana abitudine, per il tuo business. 😏

Per queste ragioni nonostante tutte le ottime motivazioni quando pensi a fare content marketing esse paiono convergere in una sola, starne alla larga.

Ti capisco, anch'io ci sono passato, un calvario che mi coinvolge tutt'ora quando apro il blog e poggiate le dita su di una tastiera devo scrivere ogni santo giorno contenuti sempre freschi, utili e di valore.

Ripeto quest'ultima fissa di dover scrivere solo contenuti utili è una paturnia, perché i modi per invogliare le persone affinché tornino a leggerti sono svariati ed innumerevoli.

Una convinzione che rischia di diventa fissa se non la sai dominare, quindi tossica per il tuo content marketing che invece è impaziente di decollare.

La volontà può non essere tutto, anche per fare content marketing


Eh si, alle volte proprio non basta, la volontà. 😩

Le idee poi alcuni giorni sono come il mega schermo di un cinema quando non proietta, un'immensa, sterminata pagina bianca.

Si è vero, ti do ragione non è affatto facile. Poi con tutto questo pensare senza agire è solo un gran mal di testa. 😤

Così nonostante una volontà di ferro, e una motivazione spinta dall'entusiasmo non riesci a passare all'azione. Ti sei arenato, ti senti bloccato.

Hai aperto un blog, pronto all'uso ma è lì che resta vuoto e non operativo. 😪

Eppure basta prendere l'abitudine a fare contenuti che poi la motivazione passa in secondo piano, credimi è proprio così.

Si tratta poi di maturare una sorta di inerzia produttiva dopodiché la fatica iniziale svanisce e lo sconforto diventa solo un lontano ricordo.


Come fare content marketing se non hai tempo


Inizia così: 1) intercetta gli argomenti di tendenza, 2) sviscera la tipologia di domande che le persone fanno su di un determinato ambito d'interesse dopodiché passa alla fase di 3) dettatura-scrittura.

  1. Google Trends, ti aiuta ad esplorare gli argomenti al fine di trovarne di correlati, le query associate.
  2. Answerthepublic, per intercettare le DOMANDE che le persone fanno ai motori di ricerca e scrivere testi UTILI a soddisfare le loro esigenze/aspettative.
  3. Google Keyword Planner, raggiungi i clienti giusti con le PAROLE CHIAVE più adatte.
  4. Voice Dictation, hai pensato che puoi dettare i tuoi contenuti per un risparmio di tempo G-A-R-A-N-T-I-T-O?



CONCLUSIONI

Ricapitoliamo. Vuoi fare content marketing, scrivere contenuti per il tuo blog ma non hai tempo.

Perciò ti dico un modo di procedere per iniziare a farlo.

A) Apri Google Trends e inserisci nel campo esplora argomenti uno o più temi di tuo interesse.

B) Fa lo stesso su Answerthepublic, intercetta le domande degli utenti, poi incrocia i risultati con Google Trends; già così dovresti avere spunti su cui lavorare.
answerthepublic contentmarketing

C) Scegli le parole chiave più opportune servendoti di Google Keyword Planner e Bing Keyword research da inserire nei testi.

D) Detta le tue idee, osservazioni, argomenti usando Voice Dictation. Salva il file, fai copia/incolla nell'editor di testo del tuo blog, ora pubblica.


Et voilà i tuoi contenuti sono serviti. 😉👌



Commenti