6 content marketing TRENDS 2018: + le tendenze italiane 2019

content marketing bloggin copywriting digital marketing
Il content marketing è insensibile alle mode, solo 2 cose sono cambiate nel tempo: aumenta il fatturato ed i posti di lavoro. 
Pronto a 6 suggerimenti SUPER EFFICACI per il 2019?

Il tempo passa ma il content marketig anziché passare di moda si afferma ogni anno di più.

La percentuale di marketer che considera il content marketing un metodo efficace è in continua crescita.

E tutto ciò avviene per una ragione soltanto, perché funziona!

Tuttavia il content marketing muta in continuazione, cambia si evolve ma soprattutto si complica.

Esempio: se sei un noto brand difficilmente potrai godere dei risultati se gestisci solo un blog, come avveniva un tempo.
Un gruppo di blogger non è più sufficiente, come una squadra di copywriter ma necessita di un agglomerato di specialisti con abilità e talenti differenti per cercare di intercettare le esigenze del proprio pubblico.

A tal caso, Neil Patel elenca alcune tra le capacità intrinseche al content marketing:


  • Produzione e montaggio video
  • Grafica, illustrazione e modifica
  • Audio editing e abilità di produzione
  • Ottimizzazione del contenuto su più formati
  • Distribuzione e promozione dei contenuti
  • Sviluppo della strategia, esecuzione e gestione delle campagne
  • Comunicazioni e branding
  • Pubblicità e acquisti di media
  • Analisi, metriche e rapporti



Ma di quali marchi stiamo parlando? Di grosse e note realtà internazionali, ecchetelodicoafare... 😔 ovvio, no?


Anche in Italia non si vive più di solo blogging per fare content marketing


Chissà perchè invece in Italia tutti i cambiamenti si perdono nel tempo che pare come dilatarsi.

Un po' per reazione avversa, se non allergica un po' per le inerzie/frizioni sembriamo piuttosto ereditare le novità che crearle e quasi sempre in ritardo sulla tabella di marcia.

Un autentico peccato per un paese che non pecca certo in originalità/creatività.

Content marketing TREND 2018-19

Nella disamina che segue non mi sono attenuto a mere statistiche - anche se le ho tenute seriamente in considerazione - piuttosto alla mia perspicacia e spirito di osservazione nonché analisi e studio del web. 

Osservazioni su cui baso, poi le mie scelte e strategie in fatto di content marketing.

Video

Youtuber con i suoi numeri ha sbancato. E' il social media di riferimento. Anche io seguo diversi canali e con assiduità. Tanti sono i suoi punti di forza. Primo su tutti quello di essere stato trasformato in un social, con tanto di notifiche, commenti, scheda informazioni, ecc.

Un linguaggio copy, giovane misto alla più sfrontata comunicazione da parte di chi ne è capace sono un mix esplosivo, un magnete per gli utenti. Eppoi è la patria dei tutorial e del fai da te che si fonde in una sorte di enciclopedia video.

Ma c'è spazio per tutto su YouTube, documentari, film, cultura, ecc.

Sarà forse un caso che il social media più vicino alla TV, quello che l'ha rimediata nel digitale ed ereditato anche gli aspetti più aggressivi come le pubblicità, occupa il vertice dei vertici?

Soppianterà Facebook? 😮Pare stia già accadendo.


Podcast

Vuoi per pigrizia alle persone che fanno fatica persino a caricare i file audio sui lettori, vuoi perché le piattaforme hanno fallito perché non hanno il potere algoritmico gestionale di YouTube i podcast paiono proprio far fatica a decollare.

Eppure fruire un podcast è sicuramente meno probante di un video a livello cognitivo.

Ed è pure più democratico vista l'economicità di esercizio, ma niente non prende è ancora per pochi puristi e fan della radio come me.

Poi zero commenti sotto ai contenuti, nessuna interazione con i follower mi dispiace ma queste piattaforme pagano dazio rispetto a YouTube che invece crea un pubblico con i propri beniamini, quindi dei veri V-blog, WOW!


Blogging

Il blog è più vivo che mai. Strumento nelle mani dello specialista che può plagiare a suo piacimento brilla in flessibilità di utilizzo con finalità comunicative e digital marketing.

Eppoi è suo, solo suo, scevro da anguste regole barra logiche impositive da social media.

Funzionale come nessuno mai per fare content marketing ed è ancora il punto di partenza per qualsiasi campagna.

Copywriting

Immortale ed indefesso, fa sempre centro continuando a catturare l'attenzione mietere le sue vittime.

Altro da aggiungere? Temo di no, se non:

"Fate corsi, leggete libri a tema, apprendete il più possibile sul copywriting ed esercitatevi. Chi domina il verbo può persuadere a vendere come un cecchino può uccidere a distanze impossibili con colpo sicuro."

Il copywriting è capace di trasformare un comune blogger in un killer professionista ed infallibile, ovvero un copywriter con licenza di uccidere.

Ispirazione

E' la benzina che muove il motore nel periodo in cui stiamo vivendo povero di innovatori ma ricco di api operaie capaci di costruire grandi opere.

Trattasi di un'evoluzione della specie dei marketer?

Questa è la fase in cui stiamo esperendo con le nuove tecnologie digitali, e maturando così nuovi registri e modalità comunicative. Tutto ciò porta anche ad un'inevitabile selezione naturale ma anche ad un'evoluzione.

E chi ispira traina la carretta, mentre altri stanno al palo ed altri ancora ricopiano pedissequamente le orme dei giganti.

E bada bene non ho detto salgono sulle spalle di quest'ultimi.

Difatti ho messo l'ispirazione trai 4 aspetti fondamentali per fare content marekting di qualità.

Copiare?

E' pur sempre un trend 2108 del CM.

Ma occhio se c'è una cosa che lo distrugge matematicamente è proprio copiare.

In un colpo solo fai secco personal branding, content marketing e branding reputation una roba da autentica chiavica campione in carica.

Per il 2019 devi essere esperienziale con il tuo blog. Basta con i copia in colla di dati e statistiche!

Devi metterci qualcosa di tuo, pena altrimenti snaturare l'uso del blog per fare content marketing sui servizi-prodotti che vendi online.


CONCLUSIONI


Cosa rimane invariato dal 2018 al 2019?

Che per fare content marketing ci vogliono sempre lacrime, sangue e sudore.

Tanta qualità, sempre più trasparenza e poca presa per i fondelli. 😉👌



Commenti

  1. Pretty blog, so many ideas in a single site, thanks for the informative article, keep updating more article.
    Webdesining course in chennai

    RispondiElimina
  2. Thanks for your marvelous posting! It is very useful and good, Happy to visit your blog.
    digital marketing courses in chennai

    RispondiElimina
  3. Your explanation in the article is excellent, I know about the importance of Content marketing training. Content Marketing training is the must for the pure self-build entrepreneurs.

    RispondiElimina

Posta un commento