Posso fare il Content Marketer anche se ODIO scrivere?

content marketing digital business blogging podcast audio
3 soluzioni su come fare content marketing anche se odi la scrittura o non hai tempo.

Il content marketing occupa la seconda posizione tra i metodi per generare engagement subito dopo la prima posizione occupata dai social media.

La scrittura è indispensabile per creare contenuti e non solo come prodotto ultimo delle nostre fatiche per essere letto dalle persone ma anche per la progettazione degli stessi, basti pensare a scalette, bozze di idee, appunti, ecc.

Quando però la scrittura diventa fatica e difficile?

Se non ci piace e la troviamo un'attività proprio odiosa, o per una questione di gusti o perché non abbiamo tempo ne risorse da investire in una pratica che è tutt'altro che "leggera".

Scrivere è fatica!

..E poi dove sta scritto che debba piacere proprio a tutti scrivere?

Ma il content marketing è fondamentale per il tuo business online quanto l'acqua per la vita - vedi screenshot sottostante - perciò va fatto, punto.

Devi fare CM! Chiunque tu sia, freelance, una piccola e media impresa, persino un'istituzione non può trascurarlo o pensare di farne a meno.


content marketing digital business scrittura


Non puoi prescindere dal fare content marketing se hai un business online ed il tuo interesse è fare engagement ma puoi evitare di scrivere per fare contenuti.

Come?

1. INIZIA con l'AUDIO 

Non ho menzionato i video a ragion veduta, necessitano di una strumentazione ed un livello di expertise assai più professionale di quello che serve per fare podcast.

Con i video rischi di scoraggiarti se non vedi subito risultati e ci vuole tempo/esercizio per raggiungere risultati decenti oltre ad un budget iniziale per niente indifferente da investire in tecnologia da cui non  puoi transigere per realizzarne di professionali.

Peggio ti esponi a rischi potenziali capaci di ledere la tua immagine se non all'altezza degli standard, potresti difatti non essere abbastanza critico e distaccato dal giudicarti prima della messa in pubblicazione del tuo primo video e credimi quando lo fanno gli altri è sempre troppo tardi.

Niente di irrimediabile ma perché devi perdere la faccia e tempo prezioso?

Il web è già pieno di flop, pullula di risultati mediocri, le figuracce lasciale fare agli altri tu sei un figo e devi restare tale!

Punta, invece sui podcast ed i tuoi sforzi saranno subito gratificati.

Incidi la tua prima traccia audio dopodiché puoi decidere se farne 1) una bozza per passare alla trascrizione con un software per sbobinare l'incisione in una fase successiva o 2) un Podcast da pubblicare direttamente.

Audacity è il miglior programma GRATIS per registrare che ti suggerisco di adoperare, per il microfono fatti un giro su Amazon c'è l'imbarazzo della scelta per tutte le tasche.

Io uso il Trust Madell e mi trovo bene, presto ho intenzione di passare al Samson METEOR ne parlano tutti così bene, qualità ad un costo contenuto.

Vedi questo Tutorial di base ti sarà utile per usare Audacity.


2. DETTA il testo

Ricordi i dettati scolastici, una noia totale non è vero? Erano così passivizzanti.

Stavolta la situazione è diversa sei tu a dettare ma al computer con una web application, e lui è l'unico che non si annoia ad ascoltarti, mai.

Voice Dictation.io è la soluzione ai tuoi problemi di scrittura per realizzare contenuti; facile e semplice da capire nonché immediato non crea alcun intralcio alla tua volontà di fare content marketing degno di nota.

Pochi fronzoli, zero complicazioni, solo contenuti espliciti, diretti, chiari e trasparenti.

Per iniziare se non trovi un modo usa quello più facile e sempre valido: fornisci le risposte alle domande degli utenti.
Fai selezione, prediligi quelle meno complicate a favore delle più semplici, e inizia, l'importante è principiare e non rimanere fermi, questo è un ottimo metodo.

Ricorda l'unica cosa che ti separa realmente dal fare content marketing è passare più tempo a pensarci che a farlo.

Come hai appena letto se vuoi essere autonomo hai tutto gli strumenti per fare digital marketing senza problema alcuno e l'audio rappresenta la soluzione adatta a molti che si erano arenati dinanzi all'odio per la scrittura.

Più facile ed intuitivo, l'audio riduce le difficoltà e la complessità intrinseca alla scrittura non proprio amata da tutti ma che rappresenta solo una piccola cosa rispetto alle potenzialità offerte dai contenuti ed al bene che fanno ai business online e per cui non vale certo la pena rinunciare.

L'audio fa A) da aiuto in quanto agevola il processo scrittura ma anche B) da soluzione definitiva per realizzare un contenuto pronto alla pubblicazione prima di demordere definitivamente per passare alla fase successiva, la numero 3 dove rinunci alla tua autonomia in favore dell'intervento di un Copyblogger specialista.


3. INGAGGIA un Copy-blogger FREELANCE

Quando non sai fare una cosa, come risolvi?

Vai dal dentista, il meccanico, l'avvocato...

Cerchi qualcuno che svolga con passione e competenza ciò di cui non puoi occuparti e che non sai fare.

Puoi rivolgerti ad un Copy-blogger specialista come me o un qualsiasi altro Pro-blogger a cui deleghi la gestione, pianificazione dei contenuti per il tuo marketing digitale.

Hai 3 soluzioni adesso, tre opzioni facili tra cui scegliere per fare content marketing anche se non hai tempo ed odi la scrittura per passare così dall'indecisione eterna all'azione.

Qualunque sia il modo l'importante è non trascurare i contenuti ed il loro potenziale utile a trovare lead, fidelizzare persone, convertirle in soddisfatti clienti abituali, generare engagement, aumentare il fatturato.


⚪▷Articolo liberamente tratto, ispirato ed opportunamente modificato a My.Copyblogger per il mercato italiano, titolo: 'Can I Be a Content Marketer if I Absolutely Hate to Write?'

Commenti